Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.

manutenzione tetti Speed Casa manutenzione tetti Speed Casa

Come forare, tagliare e sagomare le piastrelle con il fai da te

Nel dare un’occhiata alle piastrelle del bagno, ti rendi conto che è arrivato il momento di sostituirle. Che siano rovinate nella forma o che il colore non sia più in linea con le tue preferenze, il tuo obiettivo è rimpiazzare senza rischi le vecchie piastrelle con quelle nuove.

Se la sostituzione delle piastrelle comprende una porzione di parete abbastanza ridotta, puoi ricorrere a un lavoro fai da te. La geometria delle nuove piastrelle può differire da quelle vecchie, per questo è necessario riuscire a forare, tagliare e sagomare i nuovi blocchi con precisione e accuratezza.

In questo post, ti spiegheremo passo per passo come fare tutto questo e ottenere un risultato il più vicino possibile a quello di un piastrellista di professione! Piccolo preambolo: prima di cominciare i lavori, assicurati d’indossare i dispositivi di protezione individuale come guanti, occhiali protettivi e cuffie per proteggere l’udito.

 

Forare le piastrelle

  1. Hai un tubo che deve passare proprio dove posi le piastrelle? Hai bisogno d’installare un interruttore che guarda caso si trova incastrato in una parete piastrellata? La cosa migliore è preparare un’operazione di foratura. Ecco gli step che devi seguire.

    • Organizza la piastrellatura arrivando a filo del tubo, lateralmente e inferiormente. Con una matita, traccia sul muro la proiezione del tubo e serviti di una piastrella per tracciare le linee dritte.
    • Riporta i segni della proiezione sulla piastrella, servendoti di una matita o di un pennarello idoneo a scrivere sulle superfici come il vetro o la plastica. Presta attenzione a segnare con precisone le misure: su queste andrà tagliata la piastrella.
    • Prendi in mano una squadra e riporta le tracce sulla piastrella fino a formare un quadrato. Appoggia al centro dello stesso l’estremità del tubo o di un oggetto del medesimo diametro e tracciane il contorno con la matita. Traccia una linea che passa il centro del cerchio: seguila e taglia la piastrella a metà.
    • Arrivato a questo punto, taglia le due mezzelune che vedi su ciascuna parte della piastrella. Si tratta di un lavoro delicato: per questa ragione, ti consigliamo di usare un trapano con variatore di velocità e senza percussione. Lavora a velocità ridotta e costante ed esercita poca pressione mentre giri la piastrella attorno alla punta del trapano.
    • Stacca le due mezzelune con il tronchese e controlla che aderiscano perfettamente al tubo. In seguito, applica l’adesivo e incolla i due pezzi al muro, facendo sì che la giuntura sia invisibile; quella attorno al tubo verrà colmata durante il riempimento delle fughe.

Se scegli di utilizzare una sega a tazza per forare la piastrella, utilizza la punta centratrice per marcarla. Inoltre, per non far surriscaldare la sega, inumidisci la piastrella. Nel caso la piastrella da forare non fosse posata, capovolgila prima di forarla del tutto e prosegui la foratura dall’altro lato.

Tagliare le piastrelle

Può succedere che il perimetro della parete dove posare le nuove piastrelle richieda il taglio di alcune di esse. Di seguito, ti mostriamo una procedura efficace per tagliare le piastrelle senza errori.

  • Disegna una linea di taglio con una matita e incidila passandoci sopra una volta con il tagliavetro. Per facilitare l’operazione, puoi servirti di una riga. Fai attenzione ad esercitare la giusta pressione, in modo da tagliare lo smalto della piastrella.
  • Puoi spezzare la piastrella utilizzando una pinza come leva: presta attenzione ad allineare il tracciato all’asse dello strumento per garantire la precisione del taglio. In alternativa, per il taglio puoi premere con le mani sui bordi della piastrella o utilizzare un flessibile o un tagliapiastrelle.

 

Sagomare le piastrelle

Talvolta può servire un lavoro più particolareggiato di rifinitura sulla piastrella di un semplice taglio. Adottando gli opportuni accorgimenti, è possibile sagomare una piastrella e arrotondarne parte del perimetro per ottenere una forma speciale. Di seguito, troverai i passaggi da seguire.

  • Prendi in mano un cartoncino che abbia le stesse dimensioni della piastrella e traccia la sagoma della forma che vuoi ottenere. Posizionate il cartoncino sulla piastrella e riproduci il contorno del taglio che vuoi realizzare.

Tieni ferma la piastrella e utilizza il seghetto per tagliarla sulla porzione segnata con la matita. Se vuoi perfezionare il lavoro, leviga la parte tagliata usando una lima.

 

Vuoi una ristrutturazione perfetta in tutti i dettagli? Affidati all’esperienza di Speed Casa!

Come vedi, i lavori di taglio e foratura delle piastrelle possono essere svolti in autonomia: l’importante è avere una buona manualità.

Tuttavia, quando i lavori di ristrutturazione sono più complessi e richiedono fasi di lavoro più lunghe e strutturate, non è consigliabile fare tutto da soli. In special modo, se gli ambienti di casa da ristrutturare sono molteplici e necessitano ben più di un semplice restyling, l’opzione più adatta è rivolgersi a tecnici qualificati.

Da 10 anni, Speed Casa è l’unico franchising edilizio che mette a tua disposizione un servizio di manutenzione e ristrutturazione chiavi in mano, garantendoti alti standard nei lavori e tempi di consegna certi!

Selezioniamo per te tecnici con anni di esperienza alle spalle, pronti a occuparsi di ogni aspetto della ristrutturazione della tua casa. In particolare, i nostri servizi includono:

  • Fornitura e montaggio di sanitari e rubinetteria
  • Intonacatura, tinteggiatura e stuccatura delle pareti
  • Demolizione e rifacimento del massetto
  • Realizzazione di un nuovo impianto elettrico e idraulico
  • Posa del pavimento, delle piastrelle e dei rivestimenti
  • Installazione di nuovi impianti fotovoltaici e approntamento di misure per il risparmio e l’efficientamento energetico del tuo immobile, in moda da ottenere l’abbattimento dei costi in bolletta
  • Realizzazione del cappotto termico
  • Ristrutturazione dei tetti
  • Riqualificazione del giardino, che comprende la potatura delle siepi, la falciatura del prato e l’installazione degli impianti d’irrigazione

Servizi di consulenza per l’ottenimento delle detrazioni fiscali dalla ristrutturazione della casa. Ad esempio, sono attualmente in fase di studio l’eco bonus e il sisma bonus potenziati al 110%. Speed Casa ti aiuterà a sbrigare tutta la trafila burocratica grazie ai nostri commercialisti dedicati.

Non vediamo l’ora di aiutarti a valorizzare il tuo immobile come merita! Contattaci per un sopralluogo gratuito: i nostri tecnici studieranno la soluzione su misura per te, proponendoti senza impegno un preventivo su misura in base alle tue esigenze!

 

 

Logo Speed Casa CerchioSiamo la prima rete di franchising edilizio in Italia al servizio dell'azienda e del singolo cittadino.



Logo Speed Casa Costruzioni

Logo Speed Casa Luxury

Logo Speed Casa Restauri

Logo Speed Casa PD