Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.

BUONI PROPOSITI PER L’ANNO CHE VERRÀ? PROGETTARE UNA CASA NUOVA

BUONI PROPOSITI PER L’ANNO CHE VERRÀ? PROGETTARE UNA CASA NUOVA

Si avvicina il Natale, il periodo in cui cominci a scrivere, oltre alla lista dei regali da trovare sotto l’albero, anche quella dei buoni propositi per l’anno che verrà. Segui i nostri consigli per progettare la casa dei tuoi sogni!

Sia che tu voglia ristrutturare casa oppure costruirla dalle fondamenta, parti sempre da un sogno, un desiderio che ti piacerebbe realizzare che tenga conto delle tue preferenze ed esigenze e di quelle delle persone (e degli amici pelosi!) che abitano con te. Per cominciare a realizzarlo è necessario schiarirsi le idee sulle proprie necessità, informarsi su lavorazioni, materiali e oggetti d’arredo e trovare l’ispirazione per uno stile coerente in tutta la casa o in alcune stanze soltanto.

Vediamo quali sono i passaggi per dare vita al sogno della tua casa ideale.

 

Lasciati ispirare e prendi nota per progettare casa dei tuoi desideri

Questa è senza dubbio la fase più divertente in cui prendi ispirazione da tutto ciò che ti circonda, dai tuoi desideri e dai tuoi bisogni.

Ti suggeriamo di prendere un quaderno o di compilare un file di excel e cominciare a elencare le tue esigenze: se vuoi un bagno o due, se la sala può essere un tutt’uno con la cucina oppure è meglio che siano separate, se desideri avere uno studio tutto per te, se i bambini possono dormire insieme o ciascuno avrà la sua cameretta.

Sfoglia le riviste di arredamento o consultane la versione online per vedere progetti e realizzazioni a cui puoi saccheggiare a piene mani in fatto di idee.

Ritaglia le immagini delle case, delle stanze e degli elementi d’arredo che ti hanno colpito e che vorresti assolutamente avere nella tua casa dei sogni e incollale nel tuo quadernone.

Frequenta anche le esposizioni di mobili e i negozi di arredamento. Vedere dal vivo i complementi d’arredo ti da l’idea precisa delle dimensioni, della qualità dei materiali e delle tonalità dei colori. Scatta delle foto per fermare le idee e stampa quelle che ti piacciono di più che poi incollerai nel tuo quadernone. Se vedi una casa che ti piace scatta una foto anche di questa, puoi prendere spunto da una finestra, da una porta, dal caminetto o da un altro elemento architettonico.

Parla del tuo progetto con gli amici: puoi ricevere consigli e sentire le esperienze di altri che hanno già fatto questo percorso.

In questa fase sbriglia la tua creatività e non preoccuparti dei costi.

Dai sogni alla realtà il passo è breve

Ora che hai raccolto tutte queste ispirazioni (e siamo sicuri che saranno tante!), è arrivato il momento di verificare se sono realizzabili.

Rivolgiti a un professionista come un architetto che ti affianchi nella fase di progettazione e sottoponigli il tuo quadernone: con la sua collaborazione puoi scremare le idee fattibili e tralasciare quelle che per motivi tecnici non si possono realizzare. Apri la mente e renditi disponibile ad ascoltare con attenzione anche le sue proposte: essendo del mestiere, ti aiuta a integrare, modificare e realizzare un’idea a cui non avevi pensato oppure te ne proporrà una più pratica o economica: una libreria integrata nella parete o un angolo studio al di sotto della scala che ti farà risparmiare spazio, per esempio.

Sei così arrivato a mettere su carta il progetto. Vedi finalmente nero su bianco non solo le stanze, le pareti da demolire o da innalzare e i complementi di arredo, ma anche i costi secondo le voci delle singole lavorazioni. Si delinea il preventivo per la ristrutturazione della casa o per la sua costruzione e di conseguenza il budget entro il quale devi cercare di rimanere il più possibile. Infatti quando devi ristrutturare casa i costi sono le voci che devi tenere di più sotto controllo oltre agli obblighi di legge da osservare nelle ristrutturazioni o costruzioni di edifici.

Insieme all’architetto scegli anche infissi, pavimenti ed eventuali complementi di arredo per arredare la tua casa in linea con i tuoi gusti visitando il suo show room o andando direttamente dai fornitori.

 

La parte noiosa nel progettare una casa

Quando ti affidi a una ditta di ristrutturazioni o a un architetto puoi stare tranquillo perchè, mentre prendono vita i tuoi sogni, e in verità anche prima, si occupano anche di espletare tutte le pratiche burocratiche, noiose ma necessarie, che riguardano la progettazione e le lavorazioni: per alcune di queste ultime infatti servono dei permessi.

In particolare i nostri architetti professionisti, coordinati dal responsabile del Punto Speed Casa, offrono una consulenza di progettazione e si occupano di:

  • Pratiche edilizie e catastali
  • Stime e perizie 
  • Computi metrici 
  • Sicurezza cantieri 
  • Progettazione nuovi insediamenti 
  • Ristrutturazioni chiavi in mano

mentre seguono con attenzione lo svolgimento dei lavori, affinché vengano realizzati secondo i tuoi desideri e quanto avete concordato insieme.

Tu nel frattempo puoi dedicarti con tranquillità alla parte più divertente e creativa come la scelta dei materiali e dei complementi di arredo, sempre comunque affiancato da loro.

Richiedi un preventivo gratuito! Siamo felici di affiancarti in questa nuova avventura per realizzare il sogno della casa che hai sempre desiderato. 

 
 
 

 

Se devi traslocare nel tuo nuovo nido continua la lettura sul nostro blog e scopri da dove cominciare a organizzarlo. Ricordati inoltre che sei ancora in tempo per ottenere le agevolazioni nelle ristrutturazioni con il Bonus Ristrutturazioni 2018. Buona lettura!

 


Siamo la prima rete di franchising edilizio in Italia al servizio dell'azienda e del singolo cittadino.