Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.

LA CASA TI STA STRETTA? ECCO 6 SOLUZIONI SALVASPAZIO

A volte ci vuole poco per rinnovare la casa e ottenere spazio. Ecco qualche trucchetto!

Vorresti una casa più grande, ma non vuoi abbandonare la tua affezionata casetta? Sei sicuro di aver sfruttato al meglio ogni angolo della tua abitazione?

Cambiare mobili, ripensare l’illuminazione, riposizionare l’arredamento: se ancora non sei pronto per radicali interventi strutturali e hai a disposizione un budget contenuto, ecco qualche consiglio pratico e conveniente per rendere più spaziosa la tua amata “vecchia” casa.

 

SCEGLIETE IL COLORE GIUSTO

Il bianco è il colore ideale per gli spazi contenuti. Se vi circonderete di mobili bianchi amplificherete il senso di luminosità delle vostre stanze e la vostra casa “respirerà”; un mobilio troppo scuro e robusto, invece, come un tavolo in legno massiccio, contribuirà a rendere più opprimente la stanza, facendola sembrare ancora più piccola. Altrettanto importante scegliere un tendaggio leggero così da far entrare più luce possibile: con queste piccole accortezze vedrete la differenza!

 

MOBILI E FORNITURE “INTELLIGENTI”

Oltre al colore e al design, scegliete i mobili in base a criteri funzionali. Ad esempio:

 

  • un letto con un contenitore al suo interno è un ottimo modo per risparmiare spazio nell’armadio che potrai quindi sostituire con uno più contenuto. Allo stesso modo una cassapanca in cucina può essere un valido sostituto alla credenza o alle sedie;

  • porte a scorrimento o a soffietto che una volta aperte occupano meno spazio rispetto alle tradizionali porte a cerniera, consentendo di recuperare centimetri utili senza rubare spazio a camera, cucina o bagno;

  • un tavolo chiudibile adatto ai piccoli spazi ma che all’occorrenza, ad esempio per uno dei tuoi famosi party, può allungarsi e accogliere un maggior numero di amici. Da accoppiare rigorosamente con sedie pieghevoli in legno o plastica;

  • cucina a scomparsa spesso realizzabile su misura. “Sparisce” quando non ti serve grazie alle ante apribili che nascondono i piani da lavoro, e rende tua zona living molto più spaziosa e ordinata.

 

DATE VALORE AL VOSTRO RIPOSTIGLIO

Solitamente, se pensi al ripostiglio, ci si immagina scatole su scatole di vecchie cose dimenticate. Quel posticino angusto può invece essere valorizzato, trasformandolo ad esempio in una mini lavanderia. Posiziona al suo interno la lavatrice o i panni sporchi o i detersivi: risparmierai un sacco di spazio. Gli scatoloni di prima? Buttali. Se le cose al loro interno sono finite nel dimenticatoio significa che non ti servono.

 

L’ILLUMINAZIONE

Posiziona le luci in modo strategico e, se puoi, apri un lucernario. Più luce naturale entrerà nelle stanze più si avrà un senso di ariosità, di spazio, di comfort. Scarta l’idea dei lampadari a sospensione: se hai un soffitto basso quel tipo di illuminazione non fa per te. Prediligi invece l’installazione di plafoniere e faretti. La stessa presenza di specchi ti aiuterà a creare giochi di luce e dare maggior senso di spaziosità.

 

SFRUTTARE LE RIENTRANZE

Le rientranze del muro possono essere davvero il punto forte della casa. In una rientranza puoi posizionare un’elegante libreria e trasformare quel punto della casa in un’intima saletta di lettura. Oppure posiziona semplicemente un divanetto con tanti cuscini per creare una zona relax: quello che prima era uno spazio inutilizzato diventerà immediatamente l’angolino preferito della tua casa.

 

Insieme a questi consigli occorre aggiungere un “ingrediente segreto”: la vostra creatività. Non vi interessa una lavanderia nel sottoscala, ma preferite una scarpiera? Benissimo! Ognuno ha esigenze diverse e sta a voi decidere in che modo valorizzare la vostra casa.

 

SOLUZIONI PROGETTUALI

Se questi accorgimenti ancora non sono sufficienti a darti lo spazio di cui hai bisogno, significa che è arrivato il momento di ripensare radicalmente il tuo appartamento, con una consulenza progettuale o interventi edilizi semplici e mirati. Ad esempio:

 

  • progettare un soggiorno Open Space – potresti decidere insieme al progettista di aprire l’ingresso direttamente sulla zona giorno, sfruttando una soluzione di tendenza, dal grande richiamo estetico e sicuramente funzionale: la cucina Open Space. Grazie all’Open Space, che unisce due diversi ambienti in uno solo, la tua casa avrà un look più moderno, una maggiore luminosità e nel complesso conferirà ai tuoi spazi un maggiore senso di ordine.

 

  • sfruttare la verticalità – in base all’altezza del tuo appartamento, puoi pensare di farti realizzare un soppalco abitabile, che ti permetterà di sfruttare lo spazio verticale inutilizzato, differenziando la zona giorno dalla zona notte. Ovviamente è importante affidarsi ad una ditta che segua la normativa e prenda in considerazione le caratteristiche strutturali dell’immobile.

 

  • Eliminare il corridoio – puoi prendere in considerazione di ripensare gli spazi, eliminando un corridoio di raccordo tra due stanze, ad esempio il soggiorno e una camera. Fatti consigliare da un progettista esperto: saprà sicuramente trovare la soluzione che fa per te, riorganizzando i tuoi spazi per venire incontro alle tue esigenze di abitabilità.

 

L’articolo ti è piaciuto? Ricordati di condividerlo con gli amici!

 E se hai bisogno di consulenza per migliorare il tuo vecchio appartamento,

 Speed Casa ha il progettista che fa per te!

 Che aspetti?

 

Ti offriamo sopralluoghi e preventivi gratuiti,

 con prezzi sempre trasparenti, manodopera professionista e materiali di qualità.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

 


Siamo la prima rete di franchising edilizio in Italia al servizio dell'azienda e del singolo cittadino.