Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.

PANNELLI FOTOVOLTAICI: 3 CONSIGLI APPASSIONATI PER L’ACQUISTO

PANNELLI FOTOVOLTAICI: 3 CONSIGLI APPASSIONATI PER L’ACQUISTO

Stai pensando di acquistare i pannelli fotovoltaici perché non vedi l’ora di cominciare a ridurre la bolletta dell’energia elettrica. Vuoi sfruttare così l’energia più pulita e duratura che ci sia, il sole, che splende buona parte dell’anno sulla nostra penisola. Leggi i nostri consigli!

Non è una scelta facile, devi fare bene i conti, scegliere un impianto adatto alle tue esigenze ed eseguire la corretta manutenzione per assicurarti che rimanga efficiente nel tempo e ti restituisca un risparmio energetico effettivo.

1. Prima dell’acquisto di un impianto fotovoltaico fai alcune valutazioni iniziali.

È fondamentale nella fase che precede l’acquisto verificare questi di fattori:

  • il tipo di irraggiamento a cui è soggetto il luogo dove vuoi inserire i pannelli solari: al sud il sole splende molti mesi in più rispetto al nord e di conseguenza il rendimento è diverso nelle varie regioni d’Italia
  • le caratteristiche della zona dove vuoi installarli: per esempio, le zone vicino al mare risentono degli effetti negativi prodotti dalla salsedine che si deposita sopra, quelle soggette a nevicate frequenti allo stesso modo possono causare un rendimento ridotto
  • la collocazione: vicino agli alberi o alle canne fumarie, per esempio, i pannelli sono soggetti rispettivamente alla caduta delle foglie e alla fuliggine che vi si accumulano sopra; accanto ad altri palazzi o altri elementi architettonici, possono riceverne l’ombra che ne abbassa la produttività
  • i conti delle bollette della luce: il fattore più importante a nostro avviso. A fronte dell’investimento che faresti e dal quale rientrerai in una decina di anni, devi fare letteralmente i conti, bollette alla mano, per capire se per te ne vale effettivamente la pena.

Fatte tutte queste riflessioni preliminari, hai capito che la spesa ti conviene, l’irraggiamento è buono e la zona e il luogo in cui vuoi installarli sono perfetti. Potrai così risparmiare (finalmente!) sulla bolletta dell’energia elettrica.

Il passo successivo è scegliere il tipo di impianto e farlo installare da un’azienda specializzata.

2. Acquisto e installazione dei pannelli fotovoltaici

Il nostro consiglio appassionato è non solo di rivolgersi a una ditta specializzata, ma anche quello di chiedere più di un preventivo da confrontare con calma. L’investimento non è poco e quindi occorre che valuti bene il tipo di impianto più giusto per le tue necessità, i costi di installazione e quelli di manutenzione successiva.

3. La manutenzione e la pulizia dei pannelli fotovoltaici

Se hai fatto tutte le valutazioni corrette per installare l’impianto, dovresti avere ridotto in maniera preventiva gli elementi che possono limitarne il rendimento. Tuttavia, devi provvedere a una regolare manutenzione per assicurarti il corretto funzionamento di un apparecchio che si trova sempre all’aria aperta e quindi è soggetto non solo a pioggia, neve e grandine, ma anche all’inquinamento atmosferico, alla salsedine, alla polvere. Può persino diventare il riparo prediletto di uccelli o altri piccoli animali.

In commercio puoi trovare i kit per la pulizia fai da te dei pannelli solari composti da spazzoloni specifici e un’asta telescopica, detergenti delicati e anti-volatili appositi e provvedere così in modo autonomo alla loro pulizia.

Rimane comunque il fatto che l’impianto fotovoltaico è spesso posizionato su tetti e altri elementi architettonici, come terrazze e muri, difficili da raggiungere. Diventa quindi pericoloso accedervi a meno che tu non disponga dell’attrezzatura di sicurezza, di scale e montacarichi e abbia buone capacità atletiche. Le ditte specializzate dispongono di tutto il materiale necessario per la pulizia in sicurezza e naturalmente hanno le competenze tecniche per i controlli più specifici ed eventuali riparazioni.

Valuta bene se correre questo rischio valga il risparmio, anche perché di solito è sufficiente fare un controllo annuale per garantire il corretto funzionamento e un rendimento efficiente.

Concludendo, l’acquisto di pannelli fotovoltaici, è sicuramente una spesa importante ma se la soppesi bene, affidandoti a dei professionisti che ti affiancano dalla fase valutativa iniziale fino alle manutenzioni annuali, ti porterà il tanto sospirato risparmio sulla bolletta dell’energia elettrica.

I nostri tecnici specializzati ti possono aiutare in tutte queste fasi:

  • Consulenza sul risparmio energetico
  • Fornitura pannelli solari
  • Installazione corretta dell’impianto
  • Pulizia fotovoltaico
  • Installazione anti volatile per pannelli
  • Riparazione e manutenzione ordinaria

La loro consulenza sul risparmio energetico ti aiuterà a individuare i pannelli fotovoltaici più adatti alle tue esigenze e il luogo appropriato per sfruttare al massimo il loro rendimento, fornendoti così tutti gli elementi per prendere una decisione consapevole. Ricordati solo di controllare le bollette dell’energia elettrica. A tutto il resto ci pensiamo noi!  

 

 

Vuoi scoprire come risparmiare energia e di conseguenza i costi anche in altri modi? Continua la lettura sul nostro blog e leggi i nostri accorgimenti per sfruttare al meglio il tuo condizionatore e le agevolazioni green del Bonus verde 2018.


Siamo la prima rete di franchising edilizio in Italia al servizio dell'azienda e del singolo cittadino.