Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.

ORGANIZZARE IL TRASLOCO: DA DOVE COMINCIARE?

ORGANIZZARE IL TRASLOCO: DA DOVE COMINCIARE?

Ecco i nostri consigli per un trasloco intelligente, facile, organizzato... in poche parole, un trasloco perfetto.

Trasloco casa: i nostri consigli

Il trasloco porta inevitabilmente a stress e fatica, su questo non ci piove. Per quanto siate felici ed entusiasti all’idea di cambiare casa e cominciare una nuova vita, una vena di tristezza e malinconia non ve la toglierà nessuno quando preparerete gli scatoloni. Non preoccupatevi, tutte queste sensazioni contrastanti sono normali. Concentratevi sulle emozioni positive, piuttosto: nella nuova casa vi costruirete nuovi fantastici ricordi.

Lasciamo stare ora il lato sentimentale e rimbocchiamoci le maniche! È ora di cominciare il vero e proprio trasloco. Lo scopo? Fare un trasloco intelligente, facile, organizzato... in poche parole, un trasloco perfetto.

Come organizzare il trasloco di casa?

Innanzitutto bisogna comprare le scatole per il trasloco. Potrà sembrare una banalità, ma l’acquisto degli scatoloni è fondamentale e deve essere fatto per tempo. Fate un calcolo approssimativo di quante scatole avrete bisogno e poi abbondate: meglio che avanzi qualche scatolone piuttosto di trovarvi bloccati nel bel mezzo del trasloco. Se ne avrete in più pazienza, il vostro gatto vi ringrazierà.

Traslocate a “fasi”

Un buon metodo organizzativo è svuotare una stanza alla volta iniziando da quella che usate di meno. Non c’è niente di peggio infatti che iniziare a cucinare una bella cenetta per poi accorgersi che metà degli strumenti che vi occorrono sono già imballati in una scatola etichettata “utensili da cucina”.

Questione di... nomi

Come avrete già intuito etichettare gli scatoloni è molto importante per rendere più facile e veloce lo svuotamento di questi nella nuova casa. Assocerete così in velocità quali scatoloni vanno nelle varie stanze e il trasloco risulterà meno stressante.

Anche i colori sono un buon metodo per vedere a colpo d’occhio quante scatole dovrete svuotare per ogni stanza e saprete così, grosso modo, quanto tempo ci vorrà per sistemare l’intero ambiente. Cercate di dividere equamente il peso degli oggetti nei vari contenitori in modo tale da non avere scatole troppo pesanti col rischio magari che si aprano durante il trasporto e che vi cada sull’alluce un dizionario.

Non lasciare spazi vuoti

La parola d’ordine per un trasloco senza stress è “sicurezza”. L’importante, infatti, è che i vostri ricordi non rischino di andare in frantumi alla prima buca sull’asfalto. Quello di cui avete bisogno sono imballi professionali per traslochi, perciò inserite all’interno di ogni scatolone carta di giornale, polistirolo e materiali anti-urto: li potete trovare comodamente in negozi specializzati di bricolage o su internet.

Ora che sapete tutti i "trucchi del mestiere" potete organizzare il vostro trasloco. Prendetevi del tempo per pensare a come gestire ogni fase, dall'imballaggio al trasporto vero e proprio, e verificate di avere tutti gli strumenti necessari a viaggiare in sicurezza. In bocca al lupo. La vostra nuova casa vi sta aspettando!

 

 



Cerchi un esperto in traslochi? 
Speed Casa è qui per aiutarti!
Richiedi ora un preventivo gratis!


Siamo la prima rete di franchising edilizio in Italia al servizio dell'azienda e del singolo cittadino.