Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Il sito é impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookies. Se si continua a navigare sul presente sito, si accetta il nostro utilizzo dei cookies.
PROBLEMI CON L'ANTENNA? ECCO COME FARE!

Nessun segnale dall'antenna? Scopri le cause e risolvile una volta per tutte!

 

L’arrivo del digitale terrestre in Italia ha portato molte novità, nuovi canali e nuovi format televisivi, ma anche numerosi problemi: quante volte capita che il vostro canale preferito sparisca misteriosamente, e compaia al suo posto la scritta “segnale assente o debole?”. Il digitale terrestre, infatti, migliora la qualità complessiva dei canali televisivi, ma ha bisogno di un segnale di qualità per funzionare a dovere: sotto la soglia di ricezione, l'immagine semplicemente scompare. Quali possono essere le cause di un segnale debole? Vediamole assieme!

Schermo nero TV, cosa fare?

Avete già provveduto a risintonizzare il digitale terrestre, ma i canali non sono ancora comparsi? Di solito è colpa dell’impianto di casa, come i cavi interni o l’antenna stessa che, per anni alle intemperie, può essersi arrugginita. Provate a fare una verifica: chiedete al vostro vicino se vede i canali su cui non riuscite a sintonizzarvi. Se la risposta è affermativa vi conviene chiamare un tecnico antennista che si occuperà di monitorare, con un misuratore di campo, i segnali forniti dall'antenna. In molti casi, la mancanza di segnale è dovuta all'orientamento scorretto dell’antenna, magari causato dal vento. Il tecnico dovrà verificare la posizione dei ripetitori e regolare semplicemente l’antenna di conseguenza.

Una semplice soluzione: potenziare il segnale

Amplificare il segnale TV è una soluzione semplice e a portata di mano, l'ideale quando solo alcuni canali del digitale terrestre non vengono visualizzati. Tutto quello che devi fare è acquistare un amplificatore di segnale: è un dispositivo che puoi trovare facilmente nei negozi di elettronica oppure su internet. Nel libretto di istruzioni troverai tutte le indicazioni per installarlo al meglio. Se hai già provato questa soluzione, puoi sempre rivolgerti ad un antennista esperto della tua zona, per fare un controllo del tuo impianto TV! Spesso, infatti, sostituire l’antenna è un percorso quasi obbligato, soprattutto se si tratta di un vecchio modello, lasciato alle intemperie per lunghi anni e magari non conforme alle normative europee.

Fulmini: come salvare l’antenna!

Il temporale può essere uno spettacolo affascinante soprattutto se lo osservi al sicuro dietro le finestre di casa tua. Magari, mentre fuori infuria il temporale, tu stai comodamente disteso sul divano ad ascoltare i tuoni. Ma, ad un certo punto, un pensiero di attraversa il cervello veloce come una saetta: l’antenna tv. È fuori. Sul tetto. In balia del temporale. Stavolta non reggerà. A volte resiste alle intemperie, altre volte la tua antenna tv viene colpita dal fulmine. Molto spesso capita che il digitale terrestre perde segnale durante il temporale.

Come fare? Il metodo più classico, banale e funzionale è il parafulmini. Se state già pensando a soluzioni fai da te, non fatelo. È molto pericolo arrampicarsi sul tetto per installare un parafulmini di fortuna costruito magari seguendo delle istruzioni in internet. Affidate l’installazione di un vero parafulmini a delle ditte specializzate che non vi creeranno nessun danno al tetto, permettendovi di scaricare l'energia del fulmine a terra. In questo modo antenna, televisore e impianto elettrico saranno salvi.

 


 

Hai bisogno di un'antennista?
Speed Casa è qui per aiutarti!
Scopri di più: richiedi preventivo gratis!

Articoli correlati (da tag)